Scusate l’assenza ma anche voi state lavorando di più (in casa e fuori), male e con più confusione del solito (e pagati uguale se non meno)? Oggi riposiamoci e andiamo diretti al numero #29 “A song you remember from your childhood”.

Già in passato avevo parlato della situazione musicale in cui sono cresciuto a Casa Felson quindi non penso vogliate leggerla ancora (nel caso ditemelo che vi cerco il post). Quindi senza indugio buttiamoci su Yesterday dei Beatles, che mio padre canticchiava spesso ma in una modalità che era una via di mezzo tra l’originale e quella cantata da Troisi in “Non ci resta che piangere”.

Io per chiudere questo post ne scelgo un’altra ancora, una cover fatta da Marianne Faithfull e spero sia di buon auspicio visto che a inizio aprile è stata ricoverata in ospedale, a Londra, per coronavirus ma di cui non ho altre notizie recenti.