Mettete il ditino sul tasto repeat, siamo a  #11 “A song you never get tired of”.

Premessa: tutte le canzoni presentate nelle 10 precedenti puntate avrebbero potuto essere qui, e probabilmente anche le prossime (non le ho ancora scelte). Assieme a mille altre ancora. Sono legato a tante canzoni diverse, per i più disparati motivi. Pezzi che conosco a menadito, che ascolto da, boh, più di 20 anni ma ancora oggi riescono a dirmi qualcosa.

E magari anche a trasmettermi quel fremito della prima volta che quelle note e quelle parole mi sono arrivate all’orecchio, e poi alla testa, e poi allo stomaco.

Quindi tagliamo corto e beccatevi questo pezzone, che a distanza di anni mi fa ancora sobbalzare. Ecco una versione live totalmente incendiaria di One armed scissor in cui gli At The Drive-In mettono a ferro e fuoco il piccolo palco di Conan O’Brien: