In alto i bicchieri per il #8 “A song about drugs or alcohol”. Droga o alcool? E perché non entrambi? Per cui concentriamoci su “Il vuoto elettrico” (1997) dei Six Minute War Madness, un disco clamoroso, potente, malato. E, appunto, pieno di droga e alcool. È il lavoro che preferisco della band, l’ho sentito e risentito, sviscerato e amato. Insomma, uno dei dischi della vita (ma non perché sia un alcolista o abbia avuto problemi di droga, tranquilli amici). Un discone, cazzo.

Da lì posso pescare un pezzo qualsiasi, andrebbero bene tutte le tracce. Inizialmente puntavo a Sexxstasie (era quello più adatto di tutti) ma non c’è un video live. E allora vado sulla mia seconda scelta, un’altra canzone immensa intitolata Test test test, qui live (ma non si sa dove e nemmeno quando).