Il buon Manq (che io pronuncio ancora Manc perché fa rima con punk) mi ha coinvolto nel nuovo episodio della sua rubrica 5CONTRO5 ad argomento Offspring. Come potevo tirarmi indietro? Le regole sarebbero state di fare una playlist di 10/14 pezzi (chissà perché 14) e di scrivere qualcosa a riguardo ma ho deciso di sparigliare un po’ le carte perché sono un asshole (anche se non trendy), e I do what I want (non sempre) ma anche I do what I feel like.

Quindi adesso leggetevi tutto qui mentre io riascolto quella cassettina, perché è tempo di rilassarsi and you know what that means, a glass of wine, your favourite easy chair, and of course this compact disc playing and your home stereo. So go on, indulge yourself, that’s right, kick off your shoes, put your feet up, lean back and just enjoy the melodies. After all, music soothes even the savage beasts.