Notizie sparse:
*A maggio è uscita una nuova canzone di Courtney Barnett per un’iniziativa della sua etichetta (sua nel senso che è la co-fondatrice) Milk! Records con la Bedroom Suck Records, entrambe sono etichette indipendenti australiane. La serie si intitola “Split Singles Club” (altre info qui) e il brano in questione si intitola How to Boil an Egg (ascoltatela qui).
*Il 25 agosto uscirà il nuovo disco dei Queens Of The Stone Age. Si intitolerà “Villains” e la vera novità è che è stato prodotto da Mark Ronson. Il primo singolo è The Way You Used to Do e mi aspettavo davvero qualcosa di meglio (e anche un po’ di diverso) invece i Qotsa sono fermati a una sorta di via di mezzo che non è né carne né pesce (e quindi la mia angoscia, ascoltando il pezzo, non descresceva). Tipo la batteria, che è suonata come se dovesse essere in un pezzo pestone ma mixata come in un pezzo pop rock, così non dice niente. Altro problema è il minutaggio: arrivare a 4 minuti per me è stata una fatica. Insomma, sembra che si siano arcticmonkeyzzati ma cercando di tenere un piede in due scarpe.
*A settembre ecco invece il nuovo disco dei Foo Fighters dal titolo “Concrete and gold”, anticipato dal singolo (moscio) Run. Il gruppo ha annunciato che tutta la storia sulla pausa che avevano piantato in piedi un anno fa circa era solo una finta così da preparare il disco in tutta calma. Boh.
*I Mudhoney hanno fatto uscire una nuova canzone! Non ho capito per cosa è uscita (una compilation? un evento?), però si intitola Hey Neanderfuck ed è un pezzone!

Annunci