Vogliamo dirlo che l’ultimo disco della Jon Spencer Blues Explosion è una bomba non indifferente? Non erano così in forma dai tempi di “Now I got worry”. Già perché in questo “Freedom Tower – No Wave Dance Party 2015” dimostrano di essere Veloci, ispirati, con tanto groove, convolgenti. Un disco tanto urbano/newyorchese quanto blues.
Rumore gli affibbia un punteggio sontuoso (9 su 10) e fa giustamente notare due cose importantissime:
-la riguadagnata importanza (se non uno strapotere) delle indispensabili batterie di Russell Simins nell’economia del gruppo
-il fatto che dopo averlo sentito una volta si abbia voglia di rimetterlo su ancora.
Come on fellas, we got to pay respect! è la prima cosa che pronuncia Jon sul disco e sono d’accordo con lui: grande rispetto, soprattutto per loro!

Annunci