Nuovo disco per gli Afghan Whigs dopo ben sedici anni. Bisogna però dire che Greg Dulli si è tenuto parecchio attivo questi anni con tutti i suoi progetti (Twilight Singers, Gutter Twins, tour da solista) e collaborazioni (Afterhours tanto per dirne una).
“Do to the beast” però parte bene ma poi non convince e allora ritorna la stessa domanda: ce n’era davvero bisogno?
Boh, però il gruppo sarà in tour anche in Italia per un’unica data il 8 luglio al Circolo Magnolia e direi che ha più senso vederli dal vivo che ascoltare l’ultimo lavoro.

Annunci