Tornano i Rokkurro, finalmente. Da una bella intervista rilasciata al Grapevine si scoprono un po’ di cose: un bassista nuovo, un disco in lavorazione e una strada un po’ diversa dal solito. Sì perché Hildur Kristín Stefánsdóttir dichiara che le nuove canzoni sono meno eteree e più pop, meno archi e più elettronica. Insomma quello che va un po’ di moda oggi, però dei 6 islandesi mi fido, considerati i soprattutto due lavori precedenti.
Ma c’è di più: da ieri si può ascoltare un nuovo pezzo intitolato Killing time (e nel caso lo voleste è già in vendita su itunes). A me piace parecchio, diciamo che servirà per ammazzare il tempo nell’attesa del disco che uscirà nella prima metà del 2014.

Annunci