Ovviamente non poteva mancare il tribute album a “In utero”: si intitola “Milkin’ it”, contiene 16 canzoni (le 13 del disco nirvaniano + 3 b side di quel periodo), ed è opera dell’etichetta canadese Hand Drawn Dracula che ha raccolto le cover fatte da 16 gruppi di Toronto.
La compilation soffre delle stesse problematiche riscontrate in tutti i tribute album che ho ascoltato ma un ascolto ci sta tutto. Mi son piaciute Milk it degli Absolutely Free (di gran lunga la migliore), Very ape dei Teenager, Sappy dei Milk Lite e All apologies dei Wooden Sky.
Il tutto è in free download su sito dell’etichetta. Se invece volete semplicemente ascoltarlo in streaming lo trovate sul loro soundcloud.

Mp3: Absolutely Free – Milk it

Annunci