È da un po’ che circolano notizie relative a “Sound City”, il film documentario che ha realizzato Dave Grohl, seduto dietro la macchina da presa, e che è stato presentato a gennaio al Sundance Film Festival. I Sound City Studios sono stati degli studi di registrazione di Los Angeles aperti nel 1969 e chiusi nel 2011 in cui sono stati registrati dischi di una certa importanza (una lista è qui). Il film racconta appunto la storia degli studi e contiene interviste e performance di gente che in quel posto ci ha suonato e registrato.
Io non vedo l’ora di vederlo. Nel frattempo si può ascoltare qui in streaming la colonna sonora, 11 pezzi scritti per l’occasione da Davidone nostro assieme ad altri musicisti di fama comprovata: Paul McCartney, Scott Reeder, Trent Reznor, gli altri componenti dei Foo Fighters e parte di quelli che girano attorno ai Qotsa (tipo Homme, Johannes e Goss), Tim Commerford & Brad Wilk, Krist Novosoelic. Peter Hayes, Stevie Nicks and many more.
Ci sono dentro buoni pezzi, tutti piacevoli da ascoltare. I miei preferiti sono Centipede, Cut me some slack, A trick with no sleeve, Heaven and all e If I were me.

Annunci