Per la serie: gente capace di saper scherzare sul metal (ma non ditelo a SoloMacello) ecco i White Little Bunny. Il candido gruppo conigliettoso in questione arriva da Bolzano e il suo suono aggressivo si mischia con altre mille componenti. Il primo nome di paragone che mi viene in mente è quello dei Faith No More (altro gruppo con un’ironia fuori del comune), pensando soprattutto al loro lato più pesante e schizofrenico Il secondo è quello degli Helmet.
La soffice e fuffolosa creatura ha sfornato un primo Ep dal nome “And carrots for all” uscito nel 2009 e un disco datato 2012 intitolato “hOle” con un bel coniglio ciccione in copertina (e tante carote). Già così si fanno voler bene.
Entrambi i lavori si possono ascoltare sul loro bandcamp.

Annunci