E vai di roghenroa svedese!
Innanzitutto confermo che il nuovo disco dei Durango Riot “Backward over midnight” è un gran bel lavoro, tranquillamente al livello di quella bomba del precedente debutto di 5 anni fa. L’interrogativo è: verranno in tour da queste parti? Probabilmente no, quindi l’unica cosa da fare adesso che è estate è aprire per bene le finestre e far sentire a volume smodato alcune canzoni quali Neighbours (ovviamente) ed Everybody’s got to go.
Se i Durango Riot sono un gruppo di cui non si trovano tante informazioni in rete, c’è purtroppo qualche loro conterraneo che li batte in fatto di misteriosità. Sto parlando dei Dexter Jones’ Circus Orchestra, gruppo di cui avevo già scritto qualche tempo fa ma volevo almeno citarli ancora visto che nell’ultima settimana la mia autoradio ha riprodotto a ripetizione “If light can’t save us, darkness will” ed è un disco davvero niente male. Mi affascinano molto e ho cercato già di scrivere il perché, anzi pensavo che se night here right now dovessi ricominciare a suonare (mammagari!) mi piacerebbe fare una roba del genere che per le cose più tirate non ho più il fisico. Comunque zero informazioni recenti su di loro, tutto fermo al 2010, sia il loro myspace così come il sito della loro etichetta Fuzzorama Records e uno scarno profilo faccialibresco. Non ho trovato nient’altro in giro (tipo un sito ufficiale o cose simili). Esisteranno ancora?
Mp3: The Durango Riot – Everybody’s got to go
Mp3: DJCO – The monster by your side

Annunci