Nius aggreghetor

Notizie musicali di un certo interesse (ma anche scarso) e robe così:

– I nastri delle musicassette si trasformano in cravatte. Sigh. (via Inkiostro)

– I Placebo con una cover uccidono I can hardly wait di Pj Harvey (via Inkiostro)

– Il più grande festival europeo della musica brutta viene chiuso con motivazioni assurde (agevolazione dell’uso di sostanze stupefacenti) e se ne andrà dall’Italia. Medioevo here we come! (via Nonsischerzapiù)

Cassette from my ex (il sito) diventa anche un libro omonimo. Mixtape power! (via Stereogram)

Clashmusic fa una lista delle 100 frasi più “oltraggiose” della musica. Non hanno ancora pubblicato le prime 20 ma fino ad ora non si può tralasciare di sottolineare le parole con cui la Decca Records liquidò i Beatles nel 1962: We don’t like their sound, and guitar music is on the way out. Epic fail. (via Il pozzo di Cabal)

– Per la rubrica del Forse non tutti sanno che… Nikolai Fraiture ad inizio anno ha fatto uscire un disco solista sotto il nome di Nickel Eye (ahah) e intitolato “The time of the assassins” e con ospiti di rilievo (Regina Spektor, Nick Zinner e altri). A quanto si dice non dovrebbe essere affatto male. Approfondirò. (via Trimmtrabb)

Advertisements