Una serata tra amici, una chitarra e uno stornello.

Venerdì 9. Al milanese bellissimo Circolo Scighera (ha due tipi di spuma a 1,50 euro, ricordiamolo!) suona Casador, progetto solista di Alessandro Raina. Bel concerto, solo voce e chitarra e basi, ottima resa. Se invece delle parti preregistrate ci fosse un gruppo vero e proprio sono convinto che sarebbe ancora meglio. La vera sorpresa in realtà è il set d’apertura di Cleo T., ensemble francese di un’eleganza rara, composizioni fuori dal tempo arrangiate benissimo (il violoncello e il theremin mi affascinano sempre) con alla voce lei, Cleo, cantante espressiva, teatrale e intensa, con una gran voce: una sorta di Bjork vs Edith Piaf. Consigliatissimi da vedere dal vivo, su disco indagherò.

Sabato 10. Al seregnese Circolo Tambourine invece c’è Davide Combusti in arte The Niro. Anche lui solo voce e chitarra, affabile, simpatico e timido come al solito fa una grande esibizione con alcuni pezzi nuovi del disco che uscirà tra non molto (“In questo periodo passo tutto il tempo a registrarle, oramai me le sogno anche di notte” dice sorridendo). Aspetteremo fiduciosi.

Annunci