Best episode ever!

Nelle ultime settimane l’argomento Beatles è stato uno tra i più comuni, grazie all’uscita del cofanettone. Anche questo post arriverà a parlare del quartetto di Liverpool, più o meno, partendo da lontano e lasciando stare le recenti novità discografiche.

Punto di partenza: m’è venuto in mente (non so per quale motivo) questo mio vecchio errore. Bighellonando in rete scopro (oltre al fatto che altre persone sono caduti nel mio stupenderrimo errore) il fenomeno linguistico chiamato Mondegreen: un’inesatta percezione (spesso non intenzionale) di una frase come un omofono, tale da farle acquistare un nuovo significato. Quindi successivamente finisco su questo intrigante articolo.

Vi siete persi? State attenti che ci siamo.

Il passo successivo è incrociare un bellissimo mondegreen beatlesiano: la meravigliosa trasformazione di “(Michelle ma belle,) sont les mots qui vont tres bien ensemble, tres bien ensemble” in “someday monkey won’t play piano song, play piano song”.

Ah ah.

Non è finita qui, aspettate. Il mondegreen in questione lo trovate in “Meet the Beat-Alls”, un episodio delle Superchicche (aka Powerpuff Girls). L’ho sempre detto che le suddette Superchicche spaccavano. Infatti tutto l’episodio in questione, che potete vedere qui (prima parte) e qui (seconda parte), è un gigantesco e continuo omaggio ai Beatles (già dal titolo), ma per rendersene davvero conto, ecco l’enorme lista di citazioni più o meno velate che si susseguono ad un ritmo frenetico!

Non vi sentite più felici?

Annunci