Wtf?

È ufficiale: io e Scaruffi ascoltiamo dischi diversi. Su “Brighten the corners” dei Pavement scrive così:

“È quanto peggio ci si potrebbe attendere. Suona secondo uno stile casuale, come se la band non abbia preparato il materiale con cura ed abbia semplicemente voluto pubblicare qualsiasi cosa fosse pronta, lasciando trapelare un disgustoso approccio commerciale, come se questo disco fosse il campo di esercitazioni di una band heavy-metal. È come Crooked Rain senza buone canzoni”.

Mah.

Annunci