Appunti portoghesi – parte 2

Qualche mese fa i Chemical Brothers hanno suonato a Milano, idroscalo. Prezzo circa cinquanta euro.

Prezzo pazzo.

E non ci sono andato.

Per i dané, ovviamente.

Poi, sono a Oporto, mi capita in mano un flyer e scopro che Tom Rowland e Ed Simons suonano (suonano? Quel che l’è) in quella città pochi giorni dopo. Prezzo 15 euro.

Prezzo ottimo.

E non ci sono andato.

Ero già a Lisbona.

Uffi.

Annunci