Appunti portoghesi – parte 1

Tormentoni estivi anche nel paese del fado. Radio e emmetivvì locale trasmettono in heavy rotation la canzone di un certo Fonseca.

Ora.

Fino ad ora Fonseca per me era Daniel Fonseca, giocatore uruguagio che ha militato in Italia (Cagliari, Napoli, Roma, Juve), entrato nel mio cuore per quella strepitosa imitazione di Teo Teocoli. Ricordo ancora quando quel finto Fonseca tirava sempre in mezzo Mazzone, Abel Balbo, i Power Rangers e Moriero, e se pensate che io Francesco Moriero l’avevo al fantacalcio (ancora prima che la gazzetta lo conoscesse, se ne impadronisse e ne facesse un business) il cerchio si chiude. O forse no ma non è questo il punto.

Qui si parla di David Fonseca (e scopro che Fonseca è un cognome diffusissimo in Portugal) e della sua canzone “Superstars”. Che non è niente di che, ma nemmeno malaccio, è carina e fa estate. O almeno l’ha fatta.

Ecco il video.

Annunci