Gira che ti rigira – ci risiamo.

Alcuni degli ascolti del periodo:

* The Cooper Temple Clause – “Kick up the fire, and let the flames break loose” (2003): un bel disco, ma a cui non riesco a prendere le misure. Mi sento come Bergomi intento nel marcare Inzaghi. Prima o poi si svelerà in tutta la sua bellezza. Grazie a Bluto per avermelo consigliato.

* The Vines – “Highly evolved” (2002): carino, un po’ derivativo (forse troppo?). Si fa ascoltare ma nulla più.

* Les Savy Fav – “Inches” (2004): mbè? Tutto qui? E dire che questa è una raccolta di singoli. Mah, niente di che.

Annunci