Ro-ro-ro-ro rock’n’roll high school.

Ne parlavo giusto domenica con un amico, davanti a dei prodotti della GBC (ognuno ha i collegamenti mentali che si merita).

A che punto è la questione del CBGB?

Ebbene, il locale del 315 Bowery Street, Lower East Side, Manhattan in cui sono “nati” i Television, i Ramones, Patti Smith, i Talking Heads, Blondie, e poi negli anni 80 tenuto vivo da tutta la scena hardcore punk, ha infine chiuso il 30 settembre 2006.

Già da mesi circolava la notizia di quello che sarebbe successo: costo di affitto impossibile è la causa.

C’è stata una raccolta firme, una maratona di solidarietà. Bello, sì, però che c’entrava il patrocinio della Nike?

Boh, fatto sta che il “patrimonio della cultura newyorkese” ora non c’è più. Il fondatore Hilly Kristal dice che riaprirà il locale a Los Angeles nel 2008: “Mi sto prendendo tutto, i bar, il palco, i cessi dove Joey Ramone ha fatto la pipì insieme a me. Mi sto prendendo tutto ciò che ha fatto di questo posto il CBGB”.

(Grazie a Nikita per avermi ricordato questa triste notizia).

Annunci