Portatemi via di qua, sto male.

Invece sabato al Jail stavo benissimo. Sarà che chiacchierare con i Perturbazione prima del loro soundcheck è stato emozionante: Tommaso è una di quelle persone speciali che ti illuminano, una sorta di Principe Lev Nikolaevic Myskin, sincero, sognatore ma anche giocoso e concreto. Uno di quei tipi che quando vai per farli i complimenti dopo il concerto ti ringraziano dieci volte ancora prima che tu possa avere l’ardire di aprire bocca.

E che dire del concerto? Beh, ho già detto tutto qui su RockLab, leggete pure!

P.s.: peccato solo non aver incontrato e/o riconosciuto i tanti bloggers presenti.

P.p.s.: un grazie alla , l’ho tirata un po’ scema i giorni precedenti, sorry.

P.p.p.s.: ora portatemi via di qua che sto male.

Annunci