Cadaveri nell’armadio?

Una compilation indiegnata, dicono. Sette brani di evidente manifesta qualità, sostengono. È tutto vero. “Cadaveri a passeggio” è un progetto coraggioso composto da 7 gruppi che hanno deciso di riunirsi per dimostare quello che valgono. Ciò ha dato vita ad una compilation autoprodotta che potete comprare al prezzo simbolico di un euro (a banchetto ai loro concerti) o scaricare gratuitamente (gratis! Senza spendere! Capito? Dai, che aspetti?) nel sito del progetto. E queste band dimostrano di saperci fare. Ma chi sono? Stardog, ZiDima, La Stasi, Vintage Violence, Jerrinez, Noise From Underground e Hangover. Sette brani ben scritti e ben registrati, di cui 3 assolutamente bellissimi: Cadaveri (pezzo incredibilmente emotivo con la sua altalena musicale, noir ma al contempo irresistibilmente divertente) dei semprelodati Stardog con il contributo speciale di Amaury Cambuzat (Ulan Bator e Cargo Cult), Ocra degli ZiDima (immaginate dei Massimo Volume mischiati ai Jesus Lizard) e Glamour dei Jerrinez (rock, rock’n’roll, stoner, noise, tutto assieme!). Date loro credito, ne vale la pena. Sosteneteli, anche solo per il coraggio.

Annunci