Here comes your band!

L’importanza e l’influenza a livello musicale che i Pixies hanno per me è incredibile. Ricordo ancora quando anni fa mi son fatto prestare “Doolittle” da un’amica, l’ho acoltato in macchina mentre tornavo e subito son rimasto senza parole. Arrivato a casa non ho perso tempo per ringraziarla, e nemmeno per recuperare “Surfer rosa” qualche giorno dopo e l’effetto è stato lo stesso e col passare del tempo non si è affievolito. Nel 2004 hanno suonato all’Heineken Jammin’ Festival ma ho dovuto dare forfait perché anche io suonavo. Visto come sono andate le cose (soprattutto sul mio palco – sapete, una di quelle serate storte) mi maledico ancora adesso. Anche perché sul palco c’era anche Polly, ma questa è un’altra storia. Ora però leggo su RockLab (ma anche su RockStar) un’ottima notizia: infatti l’enorme successo del tour di reunion ha convinto Frank Black (o Black Francis, come si faceva chiamare una volta) a tornare in studio di registrazione con i suoi Pixies, e dice “Vogliamo fare un disco per i giusti motivi, al di là se avrà successo o no. Saremmo soddisfatti se questo nuovo disco suonasse come i precedenti: mai ai vertici delle classifiche, ma sempre in stampa”. Non chiedo altro. E ora non mi resta che aspettare. Grazie Mister Black.

Annunci