A desert psychedelic stoner night

Un Palavobis, ehm, no, scusate ricomincio… Un MazdaPalace un pochino vuoto accoglie tre gruppi nella serata del 26 giugno. Aprono i brianzoli 5wd: suono impeccabile e deciso, stoner mischiato a sonorità più rock e veloci con intermezzi più dilatati, pezzi convincenti ed ottima esibizione, ma tutto ciò è semplicemente la norma per questi cinque ragazzi. Poi ecco gli El-Thule: è la seconda volta che assisto ad un concerto di questo trio bergamasco caratterizzato da un suono schitarroso e canzoni tirate, ma l’impressione che danno è di appiattimento generale: sicuramente un gradino sotto al gruppo precedente. Infine gli Yawning Man, gruppo storico ora composto da Alfredo Hernandez (Kyuss e Queens Of The Stone Age, Across The River, The Sort Of Quartet, Family Butcher) dietro ai tamburi, Mario Lalli (Fatso Jetson, ma anche Orquestra Del Desierto, Across The River, The Sort Of Quartet) al basso e Gary Arce (Oddio Gasser, Ten East, The Sort Of Quartet) alla chitarra, in tour per promuovere il loro dico “Rock formations”. Musica strumentale che non fatico a definire psichedelica, cerebrale e a tratti onirica, ma assolutamente suggestiva. Tre artisti con un livello tecnico mostruoso che sanno come creare atmosfere intense e ipnotiche su cui far viaggiare la mente.

Annunci