The end is the beginning is the end

Riporto solo ora una notizia apparsa settimana scorsa su diversi siti (tra cui quello dell’nme) in cui si citava un possibile ritorno degli Smashing Pumpkins, scioltisi nel dicembre del 2000. Infatti Billy Corgan, forse deluso o comunque non pienamente convinto dalle ultime esperienze (gli Zwan con l’album “Mary star of the sea” e l’album solista uscito da poco intitolato “TheFutureEmbrace”), ha acquistato una pagina del Chicago Tribune. Riportando solo le frasi più significative, dice: “Ho scoperto che il mio cuore è a Chicago, e il mio cuore è negli Smashing Pumpkins”, e ancora: “sto pianificando di far rivivere gli Smashing Pumpkins, rivoglio la mia band, e le mie canzoni, e i miei sogni”. Speriamo bene, ovvero in una nuova freschezza visto che cinque anni fa lo scioglimento della band era oramai inevitabile data l’assoluta carenza di idee musicali.

Annunci