Antefatto:

Prove a casa di Davide, il batterista. Più che una mansarda una sauna direi. Ma tutto è ok. Le dita scorrono velocemente sulle corde, i miei pedali gracchiano e mandano rumori felici. Quasi tutti i pezzi girano bene, e i ritocchi rendono più coeso il tutto. Meno male.

“Dopo che ho avuto conferma di vento a favore, tolgo gli ormeggi”

Ecco, il varo è stato fatto.

Annunci